REGISTRATORE TELEMATICO – Info – pillola #1

di | 6 Marzo 2019

Non so se lo sai già, il nuovo Decreto Fiscale 2019 collegato alla legge di bilancio, obbliga tutti gli esercizi di commercianti ed artigiani all’emissione dello scontrino fiscale elettronico, o telematico, o digitale qualsivoglia chiamare tramite un nuovo tipo di registratore di cassa, il registratore telematico.

Eh, sì!

Il registratore telematico è un obbligo previsto a partire dal 1° Luglio 2019 solo per chi ha ricavi oltre i 400.000 euro e poi sarà esteso anche a tutti gli altri commercianti ed artigiani a partire dal 1° Gennaio 2020.

 

Ma, cos’è lo scontrino elettronico?

Lo scontrino elettronico è la versione digitale dello scontrino fiscale di carta che oggi tu rilasci a fronte di ogni vendita.

Verrà quindi emesso da speciali registratori di cassa in grado di inviare per via telematica ogni singolo corrispettivo giornaliero all’Agenzia delle Entrate.

Il Fisco avrà così, in tempo reale, la possibilità di verificare automaticamente gli importi delle vendite ed in confronto tra l’IVA pagata ed il volume delle merci acquistate documentate dalle fatture elettroniche.

Lo scontrino elettronico sarà dunque una misura antievasione.

Vuoi saperne di più?

Inviarmi subito una email a riccardo@cassaprime.com e risponderò ad ogni tuo quesito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.